venerdì 30 gennaio 2009

QUESTA RICETTA..

Questa ricetta è in parcheggio da Natale, l'avevo assaggiata al pranzo del 25 a casa dei suoceri di mio fratello e avevo deciso che l'avrei postata perchè mi piaceva proprio tanto.. poi i miei impegni mi hanno tenuta lontana sia dalla cucina che dal blog e anche da molte altre cose (la mia amica Cele viene oggi a prendere il suo regalo di Natale!..e con questo ho detto tutto).
La ricetta originale prevedeva di realizzare dei maltagliati con l'impasto ma io ho voluto provare la versione tagliatella.

Quindi eccola quì la prima ricetta del 2009:

TAGLIATELLE DI FARINA DI CASTAGNE al pecorino toscano, olio, pepe e rosmarino.



Ingredienti:

150 gr di farina di castagne
150 gr di farina 0
2 uova
1 albume
acqua q.b.
pecorino toscano
olio
pepe
rosmarino
aglio

Disporre le due farine, precedentemente setacciate, a fontana. Unire le due uova e l'albume. Impastare il tutto e, se occorre, aggiungere un po' d'acqua. Lasciare riposare un po' l'impasto.
Stendere la pasta e ricavare le tagliatelle (io ho usato l'apposita macchina..un incubo!)

Per condire queste tagliatelle dal sapore dolciastro usate un condimento che crei un po' di contrasto. Io avevo in casa poco e niente, così mi sono consultata con la Salsadisapa che ha sempre le risposte giuste in fatto di cibo (e anche di architettura!) ed ho optato per un condimento a base di pecorino toscano!.
Ho fatto rosolare in abbondante olio uno spicchio d'aglio e un po' di rosmarino, ho aggiunto le tagliatelle appena scolate e una dose massiccia di pecorino e pepe nero!
Diciamo che mi sono concessa un buon pranzetto!



Due p.s. veloci:
1. oggi blogspot fa i capricci e non riesco ad impostare colore e carattere al post..
2. questa pasta è molto buona anche accompagnata da sughi a base di verdure, per Natale Gabri l'aveva condita con asparagi e panna.