venerdì 10 aprile 2009

LIBERA!


Ritorno alla mia passione dopo tanti mesi, molti di voi già sanno, altri no.
Venerdì scorso finalmente mi sono laureata in architettura e adesso sono libera!!
Ho un po' di incertezze su cosa mi riserverà il futuro e le sensazioni che provo sono belle e paurose insieme..in fin dei conti la vita della studentessa è stata la mia vita per molti anni e ora che mi ritrovo senza molto da fare e senza esami da preparare mi prende un po' di panico!! (ma solo un pochino è!!).
Ringrazio tutte le persone che mi sono state vicine durante la stesura di questa tesi, tutti quelli che mi hanno supportato e incoraggiato a non mollare mai in questi lunghi anni!

Intanto posto una delle 5 ricette che ho in parcheggio più o meno da Natale..(si, lo so..sono clamorosa!).
Questa l'ho presa da un blog che ho tra i favoriti ma non riesco a ricordare quale! Quindi vi prego, se qualcuno la riconosce mi faccia sapere che aggiungo subito il link diretto alla fonte originale!

INSALATA NEI CESTINI DI PANE



Ingredienti:

250 gr di farina 00
50 gr di farina di mandorle
60 gr di burro
un pizzico di sale
300 gr tra indivia riccia e radicchio rosso
120 gr di pancetta a fettine
80 gr di gherigli di noce
1 mela delizia
50 gr di pecorino
sale
pepe
olio e aceto

Disponete la farina a fontana e al centro aggiungete il burro morbido tagliato a dadini, la farina di mandorle (io ho utilizzato le mandorle tritate) e l'acqua. Impastate fino a d ottenere un composto sodo e omogeneo.
Lasciate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
Preriscaldate il forno a 180°, stendete la pasta piuttosto sottile e ricavate dei dischi. Adagiate i dischi di pasta sopra uno stampo da muffin capovolto, in modo da formare tanti cestini. Cuocete per una decina di minuti o fino a doratura.
Lasciate raffreddare e sformate.

Preparate l'insalata mescolando l'indivia, il radicchio, i gherigli di noce e il pecorino tagliato a pezzetti. In un padellino antiaderente fate dorare la pancetta tagliata a pezzetti fino a renderla croccante.
Lavate la mela, privatela del torsolo e lasciate la buccia, tagliatela a fette sottili e aggiungetela all'insalata insieme alla pancetta. Condite il tutto con olio, aceto sale e pepe e sistematela nei cestini.

17 commenti:

Leti ha detto...

Grandissima!! Complimenti per la tesi.. Il popolo non ne poteva più di aspettare che tu tornassi a postare ricette.. Questa mi sembra parecchio bona, sto pensando se rivogarla per Pasqua, ma con le dosi che hai messo quanti cestini vengono?

Bicece ha detto...

@LETY: diversi cestini!! più di 10 sicuramente

Anonimo ha detto...

Eccola la prima ricetta da architetta... ma io aspetto quel dolce che sperimenti per pasqua...ispirava!!!
Ciao
Cry

il_cercat0re ha detto...

AUGURI!!!!!
in bocca al lupo per il tuo futuro! :-)

Complimenti per la ricetta, che è assolutamente da provare e tantissimi auguri anche per Pasqua!!

Gunther ha detto...

tanti vivi complimenti e auguri di buona pasqua

panettona ha detto...

tantisime congratulazioni!!!! ;-)

Anonimo ha detto...

mi è mancato l'aggiornamneto del blog :)peccato che in questi gg non possa cucinare.....
Saby

robertopotito ha detto...

complimenti!!! questa ricetta é meravigliosa...originale ed interessante!
grazie

pinguil ha detto...

congratulazioni!!!!! bravissima.. vedrai come ti sentirai "leggera" nei prossimi giorni!!!

Lo ha detto...

che gioia...so cosa vuol dire...sono libera anche io....bravissima e un abbraccio

sciopina ha detto...

bellissimi questi cestini. Ottimi contenitori per insalatine, ma anhe golosa idea per un aperitivo!

max - la piccola casa ha detto...

Complimenti per la laurea!!!!!!!!!!!!!!!!

Lucio Piatti ha detto...

ottima ricetta ben descritta e belle foto.
bravi

Anonimo ha detto...

Im tuoi cestini sono FAVOLOSI,spero di essere all'altezza di sperimentarli.
Complimenti, complimenti complimenti

nonna fusion ha detto...

Mi piacciono tantissimo, spero di avere la giusta manualità, li proverò in tutti i casi.

niko sinisgalli chef ha detto...

l'idea di proporre l'insalta in questo modo e molto carina, ma posso dire di esperienza poco gradita dei miei clienti; il pane tende a diventare troppo molle, l'unico rimedio di condirelo solo con un filo d'olio prima della degustazione (niente aceto)

日月神教-向左使 ha detto...

SD記憶卡 SD記憶卡 ssd固態硬碟 外接式硬碟 餐飲設備 製冰機 洗碗機 咖啡機 冷凍冷藏冰箱 蒸烤箱 關島婚禮 關島蜜月 花蓮民宿 彈簧床 床墊 獨立筒床墊 乳膠床墊 床墊工廠 記憶體 產後護理之家 月子中心 坐月子中心 坐月子 月子餐 美國置產須知 隨身碟 花蓮民宿