giovedì 30 ottobre 2008

LA RICETTA DELLA NONNA


La raccolta di Pan di Panna è aperta già da un po' e io ho pensato un sacco a cosa cucinare. Immagino che molti di voi abbiano avuto in dote un sacco di ricette dalla Nonna, io no, la mia Nonna non era per niente brava ai fornelli, al massimo mi preparava le stelline in brodo e stop.
Però ho voluto partecipare ugualmente perchè, anche se cucinava male, era un'ottima forchetta e non disdegnava i piatti della tradizione Toscana.
Così questo piatto è per lei, per l'unica Nonna che ho avuto la fortuna di conoscere e di amare. E' un po' di anni che non c'è più ma i miei ricordi su di lei sono ancora molto vivi...quindi cara Nonna Cesarina eccoti una bella scodella di Fagioli all'uccelletta!
@


@
FAGIOLI ALL'UCCELLETTA

Perdonatemi se ancora una volta le dosi sono molto approssimative ma anche questa è una ricetta che ho fatto molto "a occhio"

Ingredienti

fagioli lessi
pomodoro fresco
salvia
aglio
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Versate abbondante olio in una pentola, se avete l'olio nuovo appena uscito dal frantoio usate quello, io mi ero dimenticata di averlo e il mio babbo mi ha quasi linciata!!!.
Mettete a soffriggere 3 o 4 spicchi d'aglio e abbondante salvia. Quando la salvia inizia ad imbrunire versateci il pomodoro sbucciato e privato dei semi. Il pomodoro non deve essere molto, io ho un po' esagerato oggi. Fate cuocere per un po' il sughino di pomodoro e poi aggiungere i fagioli precedentemente lessati, aggiustate di sale e pepe. Lasciate cuocere per circa 15 minuti in modo che i legumi si insaporiscano bene.




Chissà cosa avrebbe pensato la Nonna a sapere di essere su internet!

domenica 19 ottobre 2008

LA QUINOA ROSSA



Ieri pomeriggio sono stata con i miei amici a fare un giretto al negozio equosolidale ed ho acquistato un bel pacchetto di Quinoa Rossa. Non avevo mai assaggiato questo cereale e non sapevo nemmeno bene come cucinarlo, per adesso mi sono limitata a fare una delle ricette pubblicate sulla confezione (con qualche piccola modifica). Ho optato per la cosa più semplice, un'insalata di quinoa con verdure fresche e tanta cipolla (per vedere se mi aiuta a mandar via il mal di gola). Ho condito con un'emulsione di olio, limone e cumino e il risultato finale non era per niente male!


@
INSALATA DI QUINOA
@
Ingredienti
@
Quinoa 50 gr
Carota
Mais
Pomodoro
Cipolla
olio extra vergine d'oliva 2 cucchiaini
il succo di mezzo limone
1 cucchiaio di cumino
@
Cuocere la quinoa in base alle istruzioni riportate sulla confezione. Lasciarla raffreddare ed unire le verdure. Condire con un'emulsione di olio, limone e cumino. Ovviamente le verdure possono essere variate a piacere! Ma il cumino no! non lo togliete perchè ci sta d'incanto!!
@

sabato 18 ottobre 2008

SWAP, L'INIZIATIVA DI MUCCA SBRONZA!



Conoscevo già questo Swap, una delle mie amiche giovani, l'ELE, ha pertecipato diverse volte a questo tipo di iniziative ed è sempre rimasta molto contenta dell'esperienza!
Ma cos'è uno swap? è uno scambio di regali tra appartenenti ad un gruppo, solitamente viene scelto un tema (nel nostro caso la Mucca ha scelto la CUCINA). In pratica si tratta di scambiarsi dei doni che abbiano come filo conduttore la cucina, si può trattare anche di piccole cose, regalini fatti a mano, bigliettini pensieri ecc.
Dopo aver mandato una mail di adesione a Marica maricacol2005@tiscali.it è sufficiente inserire un post dove si parla un poi di noi, giusto per far capire cosa ci piace e cosa no! Una volta raccolte tutte le adesioni Marica provvederà a formare le coppie e ognuna di noi si impegnerà a spedire il suo pacchetto alla ragazza a cui è stata abbinata!
Se cercate degli esempi di swap potete cercare quì, c'è uno swap a tema GIARDINO molto carino!
C'è tempo fino a metà novembre per aderire.

E ora veniamo alla parte più difficle! Parliamo un po' di me!

Bicece in realtà è Sara, 30 anni fiorentina. Sono laureanda in architettura ed ho questa passione per la cucina che sta crescendo (anche grazie a questo blog)...cavolo è difficile descriversi!!
Visto che lo swap è culinario mi limiterò a scrivere cosa mi piace e cosa no..poi la mucca mi dirà se va bene oppure no!

Mi piace: la pizza, le zuppe, i dolci e in particolare i biscotti!
Non mi piace: la carne, lo zafferano e il melone!
Poi non saprei cosa aggiungere..

domenica 12 ottobre 2008

TUTTI A RACCOLTA!!!!

Sulla scia di Qualcosa di rosso e Pan di Panna anche io voglio lanciare una raccolta!
E' da qualche anno che desidero confezionare dei regali di Natale fatti a mano per i miei amici e la mia famiglia; certa del fatto che l'unione fa la forza mi rivolgo a voi care amiche blogghettare!!
@



@
L'idea è questa: raccogliere ricette di biscotti o dolcetti, facili e veloci da preparare, che si conservino per alcuni giorni e che possano essere confezionati in maniera carina e poi regalati!
Le ricette devono essere accompagnate da foto (graditi anche suggerimenti per i pacchetti regalo). Dall'unione delle nostre ricette nascerà un fascicoletto che farò poi stampare per regalare insieme a qualcosa di ghiotto!
@
Partecipate numerosi e spargete la voce il più possibile!!
@
Le ricette potranno essere spedite anche al mio indirizzo mail bicece@gmail.com (così anche chi non ha un blog può cimentarsi)
@
La raccolta scade il 30 Novembre (il tempo è poco ma altrimenti non riesco a sistemare tutto prima di Natale!).

@
BISCOTTI ALLA CANNELLA
@


@
Ingredienti
@
farina 150 gr.
1/2 cucchiaio di cannella in polvere
burro 125 gr.
formaggio cremoso 40 gr.
zucchero 100 gr.
1/2 cucchiaio di essenza di vaniglia
1 tuorlo
sale
@
Setacciate la farina, la cannella e il sale. Lavorate il burro, lo zucchero e il formaggio cremoso, io ho usato il philadelphia, con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema.
Aggiungete la vaniglia e il tuorlo, incorporate anche la farina e mescolate bene.
Inserito l'impasto all'interno della sparabiscotti e adagiateli su carta forno alla distanza di 2,5 cm.
Infornate per 12 - 15 minuti a 180°.
Una volta freddi inserite i biscotti in una scatolina di cartone chiaro, chiudete il pacchetto con un bel fiocco di rafia.

sabato 4 ottobre 2008

RIECCOMI!! (con una vera bomba calorica!)



Ormai è noto..questo periodo per me è un vero caos e riesco a postare e a cucinare pochissimo. Fortunatamente ogni tanto ho qualche cena da amici e così trovo la scusa per preparare qualche dolcino. Stasera vado a cena da una super golosa di cioccolato; la prima idea era quella di fare la Sacher ma è veramente troppo laboriosa ed ho optato per qualcosa di più rapido: i brownies! La ricetta l'ho presa dal mio solito libro di dolci e biscotti ed è un vero attacco alla linea! Le dosi che vi riporto sono per una teglia da 33x23 ma direi che le dosi possono essere tranquillamente dimezzate (perchè io ho la casa piena di brownies!!!!)

BROWNIES AL CIOCCOLATO

Ingredienti


75 gr di farina 00
1/2 bustina di lievito

180 gr di cioccolato fondente

375 gr di burro

5 uova

440 gr di zucchero di canna

1 cucchiaino di essenza di vaniglia
sale

Preriscaldate il forno a 170°, imburrate e infarinate una teglia da forno (23x33). Setacciate la farina, il lievito e un pizzico di sale. Fate fondere il cioccolato e il burro a bagnomaria, una volta sciolto toglietelo dal fuoco e fatelo raffreddare. Lavorate le uova, lo zucchero e l'essenza di vaniglia in una terrina capiente con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema. Incorporate il cioccolato fuso, gli ingredienti secchi e versate nella teglia precedentemente preparata. Cuocete per 40 minuti o fino a quando sarà asciutta la superficie e piuttosto consistente al tatto. E' bene non esagerare con la cottura, l'interno deve rimanere bello morbido. Togliete la teglia dal forno e fate raffreddare completamente prima di tagliarla a quadretti.

Mi sento di suggerire una variazione a questi biscotti: per il mio gusto sono venuti un po' troppo dolci, io toglierei un po' di zucchero, magari lo porterei a 300 gr, però è tutto da sperimentare!