venerdì 26 dicembre 2008

Quel che resta del Natale

Seduta alla mia scrivania guardo il cielo grigio e il sole pallido fuori dalle finestre. E' freddissimo e io preferisco rimanere in casa al calduccio.
Ieri sono stata fuori praticamente tutto il giorno e oggi ho bisogno di un po' di riposo e di una bella tisana!
Nei giorni precedenti il Natale sono arrivati i due pacchi dello swap a cui ho partecipato, è stata una bellissima esperienza! Sono arrivati prodotti buonissimi ma sopratutto è arrivata la dolcezza delle persone che hanno confezionato il loro pacco per me!
E' bello sapere che ci sono persone che, pur non conoscendoti, ti spediscono parti della loro terra e della loro tradizione!

Ilaria mi ha mandato prodotti delle Marche e della Ciociaria, tutti buonissimi!
Paola e Lisa invece mi hanno fatto apprezzare le meraviglie della Puglia!
Inserisco un po' di foto per farvi capire che gioia è stata ricevere questi due bei pacchi!

Ecco i prodotti spediti da Ilaria: quadrucci e maccheroncini.
I quadrucci sono finiti in un bel brodo di gallina! I maccheroncini per adesso non gli ho assaggiati ma promettono bene!
Poi le lenticchie di Colfiorito..che sono i miei legumi preferiti!! Una bottiglia di Anisetta: un leggero alcolico a base di anice.
Dentro a questo paccone c'erano anche dei favolosi biscotti: le 'mbriachelle, le Senchielle e altri biscotti allo zucchero e vino.




Ho trovato anche alcuni vasetti con delle favolose marmellate e confetture! Per adesso ho provato solo quella alla zucca, con il pecorino toscano stagionato è ottima!!!



La cosa che non conoscevo assolutamente e che mi ha particolarmente incuriosito sono stati i funghetti di Offida! la loro forma particolare e il loro gusto deciso mi sono proprio piaciuti!


Nel pacco di Paola e Lisa c'erano invece dei favolosi biscotti!! I Tarallini, o biscottini ubriachi; le Treccine, arricchite con le mandorle; le paste alla Fiorentina, simil cantucci e i Moretti, connubio di cioccolato e mandorle.



E poi un favoloso pacco di orecchiette che sto aspettando di cucinare con la ricetta originale! Quindi care Pawer e Little frog se leggete questo post sentitevi chiamate in causa!! Speditemi tutte le ricette!!!



Ma veniamo ora a quello che ho prodotto io per queste feste.

Ieri ero a pranzo dai suoceri di mio fratello e ho preparato questo dolce molto scenografico ma, a mio avviso, non buonissimo..al resto dei presenti è piaciuto ma per me era decisamente troppo dolce!! Secondo me hanno detto che era buono per carineria!




DOLCE DELLA FORESTA INNEVATA


Ricetta tratta da: "CIOCCOLATO" di Trish Deseine, Guido Tommasi Editore


Ingredienti

cioccolato bianco 120 gr

panna liquida 25 cl

burro 110 gr

zucchero 175 gr

uova 3

farina 225 gr

lievito 2 cucchiaini

Per il ripieno e la glassa

Crema al limone

750 gr di zucchero a velo + 1 cucchiaio

burro 300 gr



Fate scaldare la panna e versatela sul cioccolato leggermente sciolto mescolando bene. Sbattete il burro e lo zucchero per 3/4 minuti affinchè il composto schiarisca e diventi spumoso. Aggiungetevi le uova uno alla volta, continuando a mescolare. Versate alternativamente la farina con il lievito e il composto di cioccolato.
Dividete il composto in due stampi di 23 cm di diametro e infornate a 180° C per 20/25 minuti.
Lasciate raffreddare 10 minuti, sfornate su una griglia e fate raffreddare completamente.
Taglaite i dolci in due per ottenere 4 dischi.

Mentre il dolce è in forno preparate la crema pasticcera e aggiungete una fialetta di aroma di limone o abbondante scorza di limone affinchè risulti un po' asprina.

Preparate la crema al burro sbattendo lo zucchero a velo con il burro fino ad ottenere una miscela spumosa e omogenea.

Formate il dolce, stendendo un terzo della crema al burro sul primo disco, seguito da un fine strato di crema al limone. Mettete sopra il secondo disco e ripetete l'operazione. Ricominciate con il terzo, poi sovrapponete il quarto disco. Mettete quindi un ultimo strato di crema di limone, poi coprite interamente il dolce con la crema al limone.
Formate dei piccoli mucchietti con la crema per simulare al neve.

Per la foresta disegnate degli abeti su un foglio, adagiatevi sopra un foglio di carta forno e ungetelo leggeremente con un po' di olio. Sciogliete del cioccolato bianco nel microonde e quando è ben sciolto disegnate gli abeti. Lasciate solidificare bene. Infilate gli abeti sul dolce e appena prima di servire spolverate con lo zucchero a velo.

6 commenti:

cassandrina ha detto...

E' proprio vero che mi accorgo delle proposte più interessanti quando ormai sono archiviate!
Bellissima questa iniziativa dello scambio di doni gastronomici della propria terra, uno scambio di affetto e di cultura,un'idea molto furba.
Direi che tu sei stata fortunata, il contenuto dei tuoi pacchi era proprio curioso, alcuni preparati non li conoscevo neanche.
Immagino tutto quello che sta dietro questo semplice gesto: la scelta dello scambio, pensare a cosa donare, cercare, preparare, incartare....immaginare l'attesa di chi è " dall'altra parte", lo sguardo che farà aprendo il pacco, la sorpresa e...l'assaggio.
Con quest'idea mi avete conquistata, è proprio vero...per far le cose ci vuole solo la voglia di farle!

Anonimo ha detto...

Mi sa che partecipo anche io agli swap di cucina :)
sembra tutto molto buono anche il tuo dolce di Natale!!!!
Un bacio!
Saby

salsadisapa ha detto...

wow bice ma sei bravaaaaa!
e poi tutti quei dolci che ti son arrivati, ne vogliamo parlare? te ne avanza mica qualcuno? :D
baci!

Moscerino ha detto...

no no, tu dovevi fare questa torta per sapore di sfida, avresti vinto di sicuro!! è troooooppo bella! complimentissimi!

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie

日月神教-向左使 ha detto...

SD記憶卡 SD記憶卡 ssd固態硬碟 外接式硬碟 餐飲設備 製冰機 洗碗機 咖啡機 冷凍冷藏冰箱 蒸烤箱 關島婚禮 關島蜜月 花蓮民宿 彈簧床 床墊 獨立筒床墊 乳膠床墊 床墊工廠 記憶體 產後護理之家 月子中心 坐月子中心 坐月子 月子餐 美國置產須知 隨身碟 花蓮民宿