giovedì 27 marzo 2008

STASERA PIZZA?

Mi piace fare la pizza! A casa mia è un rito che si ripete, non passa settimana senza che qualcuno durante il pranzo dica: "stasera pizza?"..le risposte che arrivano sono sempre positive e così iniziano i preparativi.
Si sceglie dalla credenza la tazza verde (perfetta per misurare l'acqua necessaria ad impastare mezzo chilo di farina), si dosano gli ingredienti, si scioglie il lievito, si va in cerca della solita ciotola blu dove far lievitare l'impasto.
Abbiamo provato diverse ricette per la pasta di base e ultimamente il mio amico Francesco mi ha suggerito una preparazione semplicissima ma di grande risultato.. la pizza viene fragrante e soffice allo stesso tempo!
Stasera ho provato a fare una pizza con il radicchio trevigiano..


PIZZA RADICCHIO, GORGONZOLA E OLIVE

Ingredienti

500 gr. di farina 0
250 gr. di acqua
25 gr. di lievito di birra
un pizzico di sale
radicchio trevigiano
mozzarella
gorgonzola
olive

Setacciate in una ciotola la farina con un pizzico di sale, in una tazza mescolate il lievito di birra con l'acqua e quando si è sciolto aggiungetelo alla farina. Iniziate ad impastare bene e se necessario aggiungete un po' d'acqua. Continuate ad impastare fino a quando la pasta risulterà molto elastica. Coprite con un panno e lasciate lievitare. Per quanto riguarda i tempi di lievitazione non sono molto esperta!!.. posso solo dire che solitamente io impasto subito dopo pranzo per cucinare la pizza a cena.

Quando è pronta suddividete la pasta in "palline" da 250 gr. l'una e preparate la base!

Su questa pizza io ho aggiunto un po' di mozzarella, gorgonzola, il radicchio trevigiano (precedentemente stufato con olio e aceto balsamico) e le olive...ci stavano bene anche un po' di pinoli ma in casa non c'erano!! Ovviamente la pizza è buona con qualsiasi ingrediente quindi date libero sfogo alla vostra fantasia!!!





10 commenti:

Anonimo ha detto...

Idea! Potresti preparare dellep izze da asporto e portarle in via Felice Cavallotti 23!

Firmato mazza

Bicece ha detto...

è un invito?

Anonimo ha detto...

La mia mamma la fa esattaemnte così, col radicchio rosso e il gorgonzola, buonissima.
Altro ottimo cavallo di battaglia la pizza con le cipolle, senza pomodoro e mozzarella, solo cipolle come se piovessero.
Sconsigliata per serate galanti o appuntamenti mattutini.

Celeste

P.S. ma com'è che è un sacco che non ci si vede io e te?
me lo diceva anche Ema, sai, che aveva voglia di vedervi entrambi una sera.
Si potrebbe fare che venite a cena da noi e cucini tu, dato che sei così brava
hihi, scherzo. ma non sul vedersi, quello mi fa piacere.

Bicece ha detto...

Anche noi abbiamo voglia di vedervi! Guardiamo di organizzare qualcosa! Questa settimana forse è un po' problematica ma la prossima vedo di tenermi libera!

Anonimo ha detto...

buona la pizza!!!a me piace tanto quella col pesto o quella tonno e cipolle.....!grazie per gli ingredienti per la pasta...almeno ora eviterò di farla liquida!
Ciao!!
Luca

Anonimo ha detto...

beh...vabbè...capisci?
qui si aumentano le ricette senza dir niente ^_^ hai sempre idee carine per le foto!brava,brava!!Cura sempre l'aspetto esteriore che tanto tutti guardano per prima cosa la foto.
Belllaaaaaaaaaaaaa IUK

Daniele F. ha detto...

Ottima idea, una pizza mi andrebbe proprio! nei prossimi giorni proverò qualche tua ricetta e poi ti saprò dire.
A presto

P.S. la settimana prossima cosa combinate?

Anonimo ha detto...

Fa gola!proverò a fare anche questa :)
Saby

Ely ha detto...

uuuuuuuuuu io adoro la pizza ma con il radicchio non lo mai provata dici che alla ciurma può piacere? a parte il 1/2 mozzo che è molto schifittosa per il resto mangiano e quindi la sperimento volentieri!

Bicece ha detto...

@ ely: prova e fammi sapere! Intanto vado a dare uno sguardo al tuo blog! Spero di ritrovarti presto!